Indietro

Sui passi di Ale con il docufilm di Ruffini

Paolo Ruffini e la famiglia di Ale (Foto tratta da neuroblastoma.org)

E' arrivata a Venturina la storia di Alessandro Cavallini raccontata nel docufilm curato da Paolo Ruffini e dai fratelli di Ale dopo la sua morte

CAMPIGLIA MARITTIMA — Sabato 14 aprile alle 16 appuntamento con Racconti di... con Rita Invernizzi Cavallini e l’associazione Sui passi di Ale nell’auditorium Bic in largo della Fiera a Venturina Terme. Al termine della presentazione la proiezione di Resilienza un doc firmato da Paolo Ruffini. 

"Un docufilm che attraverso la morte vuole parlare di vita, di speranza, di positività. - spiegano gli organizzatori - È l’ultimo lavoro dell’attore-regista Paolo Ruffini che con l’associazione Nido del Cuculo e Sui Passi di Ale ha prodotto Resilienza".

Il lavoro cinematografico della durata di 70 minuti è ispirato ad una storia vera, quella di Alessandro Cavallini, che se ne è andato a soli 14 anni, vittima di un neuroblastoma, e alla sua vita da resiliente. La regia e il montaggio, curati da Paolo Ruffini e da Andrea e Antonio, i giovanissimi fratelli del protagonista, vogliono restituire agli spettatori il significato del messaggio lasciato da Alessandro, la sua straordinaria capacità di trasformare il limite in opportunità.

Attraverso la vicenda di Alessandro se ne raccontano tante altre. Storie di piccoli e grandi eroi normali che si ritrovano a viaggiare dentro la malattia.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it