Indietro

Da Venturina ai mondiali di arti marziali miste

Cinquantadue gli atleti azzurri a Marina di Carrara. In squadra atleti livornesi e dalla Val di Cornia che portano a casa tre argenti e un bronzo

CAMPIGLIA MARITTIMA — I ragazzi del Kj Budo Club di Venturina lasciano il segno a Marina di Carrara durante i Campionati mondiali WMMAF/ISF di Shoot Boxe/MMA e Kick Jitsu.

Capitanati dal maestro Giovanni Micalizzi, fresco di nomina come allenatore a fianco dei direttori tecnici della nazionale, hanno vestito la maglia degli azzurri assieme ad altri rappresentanti sportivi della provincia di Livorno: Patrizio Rizzoli, responsabile di settore della nazionale e allenatore dei tre azzurri livornesi Niko Rizzoli, Mohit Fucelli e Soni Fucelli. Cinquantadue in totale gli atleti della nazionale italiana.

“Torniamo a casa con tre argenti di Simone Petricci, Cesare Conti ed Enrico Piangatelli mentre Luca Patrone si ferma al bronzo. - hanno commentato dalla loro pagina Facebook dalla KJ Budo Club - Ottime le prestazioni dei nostri ragazzi anche se non è andata come speravamo. Ed ora avanti per le prossime competizioni nazionali”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it