Indietro

Migranti, Lega Nord pronta a mettere i paletti

Manuel Vescovi (Lega Nord)

Vescovi e Vizzotto sono pronti a scrivere al Prefetto di Livorno per avere chiarimenti sui possibili nuovi arrivi. Accento anche sulla Polfer

CAMPIGLIA MARITTIMA — “Condividiamo appieno le giuste lamentele ed il disagio manifestato apertamente dai residenti della zona di Campiglia dove sono attualmente ospitati una settantina di presunti profughi. A prescindere da determinate situazioni poco piacevoli, legate alla presenza degli immigrati, segnalate dagli stessi cittadini, è tassativamente da evitare che giungano ulteriori ospiti nella predetta area”. Così Manuel Vescovi ed Elena Vizzotto, rispettivamente Capogruppo in Consiglio regionale e Segretaria della sezione Piombino-Val di Cornia di Lega Nord, hanno messo i paletti attorno al possibile arrivo di altri richiedenti asilo nel territorio di Campiglia Marittima.

“La fascia limitrofa alla stazione - precisano Vescovi e Vizzotto - sta diventando sempre più a rischio e la recente decisione di chiudere la sede della Polfer (leggi l'articolo correlato), certamente è un ulteriore tassello in un mosaico di degrado ed abbandono che non è più sopportabile”. 

Su tutti e due gli argomenti si era già espressa la sindaca di Campiglia Rossana Soffritti che ha fissato un incontro in Prefettura (leggi gli articoli correlati).

"Ci auguriamo che venga costantemente monitorato, da parte di chi amministra la località livornese, l’evolversi dei fatti per tutelare appieno la cittadinanza. - hanno concluso - Come Lega Nord siamo comunque pronti a scrivere una missiva al Prefetto di Livorno per chiedergli direttamente se, a breve, Campiglia sia destinata effettivamente ad ospitare ulteriori richiedenti asilo”.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it